IL TEMPO DELLE CHIMERE
PROJECT
ARTISTI
ITA
/
ENG
Eva #312 - Wild
Marco Bertìn
Presto disponibile per l’acquisto
Descrizione
EVA - LA PRIMA INDOSSATRICE DELLE STORIA
EVA è un’opera composta da circa 7500 immagini fotografiche realizzate con cadenza quotidiana dal 14 dicembre 2016 al 31 ottobre 2021. Ho fotografato en plein air, all’esterno di un mercatino dell’usato, un vecchio manichino femminile senza braccia, vestendolo ogni volta con indumenti diversi e mantenendo costanti luce, posizione, sfondo e verticalità dell’inquadratura. Concettualmente, EVA nasce non solo come progetto artistico, ma anche come indagine antropologico-culturale: quantità, continuità, variabilità, località. Un’anteprima di questo lavoro comprendente 750 immagini si è tenuta negli spazi di ARTantide Gallery di Verona, nel dicembre 2021. Io nasco come pittore, mio padre era pittore e la mia formazione artistica si è sviluppata dall’imprinting paterno al percorso accademico. Dagli anni settanta ho rivolto i miei interessi artistici ed espressivi all’arte concettuale, dalla quale non mi sono più allontanato. Questa variazione pensata come NFT di EVA è un’occasione per ritornare alle origini della mia formazione pittorica.In questa variante il format non è più lo stesso: l’immagine è quadrata, lo sfondo, al contrario dell’edizione precedente, cambia costantemente a seconda di ciò che indossa il manichino, in una serie lunghissima di opere digitali astratte. In questa nuova versione, EVA è sia un’opera concettuale, sia l’espressione formale e cromatica della mia sensibilità artistica.
Dello stesso artista
Marco Bertìn